Sono diretti a Perugia i furgoni Sda, corriere di Poste Italiane, per la consegna di 6.300 dosi del vaccino Johnson.

Nella giornata di oggi, infatti, alcuni mezzi speciali attrezzati, in collaborazione con l’ Esercito Italiano, hanno preso in carico le scatole contenenti i vaccini, per raggiungere la loro destinazione finale presso la sede di ricezione e conservazione dei quantitativi previsti, nell’azienda ospedaliera di Perugia.