“La zona bianca si avvicina sempre più rapidamente e l’auspicio è che arrivi in tempi rapidi in maniera tale da rasserenare gli animi e far ripartire quella che è la vita normale e tutte le nostre attività economiche”: ha commentato così “le notizie positive” per l’Umbria, dal punto di vista epidemiologico, l’assessore regionale alla Salute Luca Coletto durante la conferenza stampa di aggiornamento sull’andamento epidemiologico e sullo stato di avanzamento della campagna vaccinale anti Covid.

Secondo quanto ribadito poi dagli epidemiologi della Regione, Carla Bietta e Marco Cristofori, ora l’Umbria può contare su due elementi. “Da una parte – hanno detto – c’è la campagna di vaccinazione che prosegue e dall’altra il clima più caldo. All’aumentare dei vaccini e della temperatura diminuiscono i casi”.

L’ assessore ha quindi ricordato che la battaglia contro il Covid “si deve combattere in maniera integrata” e può contare anche di nuovi strumenti farmacologici oltre che dei vaccini.