Dopo circa sette mesi impegnato come “Capo Cellula” nella base italiana dei Carabinieri MSU (Multinational Specialized Unit) di Pristina (Kosovo), il Capitano Giuseppe Viviano ha recentemente fatto rientro ad Orvieto e ripreso il comando della Compagnia Carabinieri, retto nell’assenza dal neo promosso Capitano Luciano Lappa.

I carabinieri impegnati nei Balcani sono parte, da oltre vent’anni, della missione “Joint Enterprise NATO” e partecipano attivamente al mantenimento della pace in un territorio difficile, dilaniato dalla guerra e indipendente da pochissimo tempo.