Adesione del 90 per cento rispetto alle prenotazioni nel Vaccine Day organizzato ieri – in Umbria – per i soggetti estremamente vulnerabili che si erano prenotati per giugno. Il dato è stato reso noto dalla Regione.

Complessivamente sono state somministrate 5.241 dosi di vaccino.

Secondo il quadro aggiornato a ieri pomeriggio sul sito del Governo, in Umbria sono state inoculate 401.102 dosi delle 452.065 finora consegnate, pari all’88.7% del totale.