Migliorano le condizioni dell’operaio che mercoledì mattina è rimasto coinvolto in un grave incidente sul lavoro mentre era impegnato con un macchinario presso un’azienda di Terni. L’uomo, italiano e di 38 anni, ora è vigile e cosciente. In ogni caso la prognosi resta riservata.

L’operaio è tuttora ricoverato nel reparto di Rianimazione. L’uomo, che nell’infortunio ha riportato un trauma da schiacciamento che ha riguardato torace e addome, è stato trattato immediatamente in sala operatoria per il controllo del sanguinamento addominale.

Il delicato intervento chirurgico è stato seguito dal dottor Federico Farinacci, in qualità di primo operatore, e dal dottor Stefano Trastulli dell’equipe medica del Reparto di Chirurgia digestiva e d’urgenza diretta dal dottor Amilcare Parisi.