Il sindaco di Gubbio, Filippo Stirati, ha proclamato due giorni di lutto cittadino per oggi e domani e successivamente in occasione dei funerali delle due vittime dell’esplosione accaduta ieri in una palazzina che ospitava un laboratorio per il trattamento della cannabis terapeutica.

Il bilancio complessivo, parla anche di tre feriti, uno dei quali in gravi condizioni.

“E’ una pagina dolorosissima – ha detto il sindaco eugubino – e ci stringiamo intorno alle famiglie e a tutti i giovani. Tutto questo – ha aggiunto – deve farci impegnare non solo per il lavoro, ma anche sul lavoro”.