Ieri mattina un cittadino orvietano ha segnalato al 112 la presenza di una persona in ciabatte e coperta da un lenzuolo che vagava sulla variante della SS71 di Orvieto in località Ciconia.

Sul posto è immediatamente intervenuta una pattuglia della Sezione Radiomobile della locale Compagnia Carabinieri che ha rintracciato l’uomo che si trovava in stato confusionale. Subito i militari lo hanno tranquillizzato ed hanno chiamato un’ambulanza affinchè verificasse le condizioni di salute dello stesso.

Dopo i primi accertamenti l’uomo, un 43enne commerciante orvietano, è risultato essere sottoposto all’obbligo della quarantena disposta dall’autorità sanitaria poiché positivo al Covid-19, pertanto è stato denunciato per inosservanza della quarantena.

È stato successivamente accompagnato dai sanitari del 118 presso il locale ospedale per gli accertamenti sullo stato di salute.