Grande cordoglio in città per la morte di Sergio Barbaccia. Dopo una lunga malattia, se ne va a 73 una colonna portante della sinistra cittadina. Dirigente politico nel Pci, poi Pds, Ds e infine Pd, presidente dell’Asd Gramsci con cui portava avanti i valori di solidarietà e uguaglianza attraverso lo sport. Conosciuto e apprezzato per le sue qualità politiche, ma soprattutto umane. Barbaccia era stimato da tanti amministratori e politici di diverse generazioni. Sergio Barbaccia se ne va a 73 anni il giorno dopo la festa della Liberazione, che aveva sempre celebrato insieme a quei valori della Resistenza che sono stati il fondamento della sua vita. Le condoglianze sentite alla famiglia da parte di Radio Galileo e Tele Galileo di cui è stato un grande amico e parte integrante.