Poco dopo 20,30 di ieri sera, il Soccorso Alpino e Speleologico Umbria è stato allertato dalla Centrale Operativa Unificata Regionale del 118 per un Biker infortunato in un ambiente impervio nei pressi di San Zino nel Comune di Città di Castello.

Immediatamente sul posto si sono recate due squadre del SASU provenienti da Perugia, composte da tecnici, operatori e sanitari che hanno accertato le condizioni dell’uomo e prestato le prime cure.

L’infortunato è stata poi messo in sicurezza sulla speciale barella portantina in dotazione al SASU e trasportato, mediante tecniche alpinistiche, fino al mezzo di soccorso del SASU che lo ha condotto fino all’autoambulanza del 118.

Sul posto anche i Vigili del Fuoco.