Oltre mezzo chilo di cocaina è stato sequestrato dai carabinieri della compagnia di Perugia che hanno arrestando un 29enne albanese, domiciliato nel capoluogo umbro, e un 42enne italiano, di origini siciliane.

Durante un servizio perlustrativo nella zona di Fratticiola Selvatica, i militari hanno notato un’auto con a bordo i due uomini bloccati davanti all’abitazione risultata poi in uso al 42enne.

Sono stati quindi trovati in possesso – riferisce l’Arma – di 23 involucri con circa 127 grammi di cocaina e così la perquisizione è stata estesa anche all’appartamento dove sono stati recuperati altri 406 grammi della stessa droga.