I volontari del gruppo civico Mi Rifiuto hanno realizzato, questa mattina, un nuovo intervento di pulizia e sensibilizzazione. Pochi metri quadrati, tra la pista ciclabile ed una vecchia officina dismessa, erano diventati il ricettacolo di ogni sorta di rifiuto. Il tutto completamente ricoperto da una grande pianta di fico i cui rami avevano inglobato un enorme ammasso di bottiglie di plastica, una valigia, cartoni per la pizza, secchi di vernice, vetro e tanto altro.
Luisella, Adelaide, Barbara, Donatella, Valentina, Laura, Giuseppe e Lucio, con l’ausilio di pinze e rastrelli, sono riusciti a ripulire al meglio questo pezzetto di città sottraendolo così ad un degrado che, altrimenti, non avrebbe avuto fine. La loro azione si è poi spostata verso via XX settembre, sul vialetto di ingresso della Scuola primaria “XX settembre” dove pure non mancavano rifiuti abbandonati ovunque.