Un grave infortunio sul lavoro si è verificato nella notte appena trascorsa all’Ast. Un operaio di 52 anni ha riportato lo schiacciamento di una mano mentre stava svolgendo delle mansioni presso il reparto Pix2, l’uomo prontamente soccorso dal personale sanitario interno dell’acciaieria è stato poi trasferito presso l’ospedale di Terni. In questo momento è sottoposto ad una operazione che dovrebbe prevedere il distaccamento di quattro dita della mano.
Dal Pronto Soccorso di Terni intanto fanno sapere che “Un operaio dell’Ast di 52 anni residente a Terni (A.C. le iniziali) è arrivato in Pronto Soccorso questa notte intorno alle 4.20, con codice rosso. L’uomo ha subito un trauma da schiacciamento della mano destra con amputazione di alcune dita. E’ stato subito operato dall’equipe del Santa Maria di Chirurgia della mano.
seguono aggiornamenti