Ieri mattina a Terni, i carabinieri di Terni hanno denunciato in stato di libertà nella flagranza dei reati di “cessione aggravata di sostanza stupefacente” due quindicenni ternani, di cui uno già noto alle Forze dell’ordine i quali, sottoposti ad un controllo in Piazza Dante durante un servizio antidroga, sono stati sorpresi dai Carabinieri nell’atto di cedere 1 grammo di hashish ad un terzo minore, loro coetaneo, segnalato alla Prefettura quale assuntore. Al termine degli accertamenti, tutti i minori sono stati riaffidati ai rispettivi genitori.