Alle 12 di oggi, la Centrale Unica Regionale del 118 ha allertato il SASU, Soccorso Alpino e Speleologico Umbria, per una scialpinista infortunatasi sul Canalone di Forca Viola in zona Castelluccio di Norcia.

Sul posto si sono recate due squadre del SASU, composte da tecnici e operatori che si trovavano in loco per un’esercitazione congiunta con la Polizia di Stato.

Rapidamente, a bordo dei quad cingolati configurati per gli spostamenti sulla neve, i soccorritori del SASU e gli operatori della Polizia sono arrivati sul posto dove è giunto anche l’elisoccorso del 118 Icaro 02, con a bordo un medico anestesista rianimatore, un infermiere e un tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino e Speleologico.

Dopo averla stabilizzata, la donna è stata recuperata con il verricello dell’elicottero e poi trasferita all’ospedale di Ascoli.