Interruzione/turbativa di un ufficio o servizio pubblico o di un servizio di pubblica necessità, minaccia a Pubblico Ufficiale e ad Incaricato di un pubblico servizio, molestie a mezzo telefono e oltraggio a Pubblico
Ufficiale, per questi motivi i Carabinieri di Terni hanno denunciato un citadino tedesco classe 1967, domiciliato in provincia di Terni, già noto alle Forze dell’ordine. L’uomo, nello scorso mese di febbraio, eseguiva circa 300 chiamate sul Numero Unico di Emergenza 112 e sulla utenza del Comando Stazione Carabinieri  senza reali necessita’ o esigenze specifiche, ma micacciando gli operatori che rispondevano al telefono con il solo intento di creare una turbativa e disservizio.