Appena insediato il nuovo questore di Terni Bruno Failla, accompagnato dal questore vicario Luca Sarcoli e dal capo di gabinetto Giuseppe Taschetti, ha fatto visita al comando provinciale della Guardia di Finanza. Accolto dal comandante provinciale colonnello Livio Petralia e da tutti gli ufficiali presenti in sede, il questore ha visitato gli uffici del comando.

Dopo un momento di riflessione e confronto sulle principali forme di disagio sociale e di difficoltà economiche finanziarie correlate alla lunga situazione di emergenza sistemica, è stata sottolineata la necessità di proseguire e rafforzare l’impegno coordinato e le iniziative sinergiche mirate ad un’azione concreta a prevenzione e contrasto dei fenomeni criminosi e delle forme di illegalità.

Nell’incontro con il questore il colonnello Petralia ha riconfermato e assicurato la piena collaborazione della Guardia di Finanza di Terni nelle attività di concorso al mantenimento dell’ordine della sicurezza pubblica in genere, a tutela di tutta la cittadinanza e nel contrasto di ogni forma di illegalità e di criminalità che, per le difficoltà del momento, può risultare maggiormente permeabile a rischi di condizionamento mafioso.