ORDINANZA REGIONE UMBRIA n. 20 del 26 febbraio 2021.

“Zona arancione rafforzata”

DA LUNEDÌ 1 MARZO, FINO A VENERDÌ 5 MARZO, alle disposizioni già in vigore per la zona arancione si aggiungono ulteriori limitazioni, tra le quali:

Coprifuoco esteso dalle 21.00 alle 05.00.
Mascherina FFP2 certificata obbligatoria per tutti gli operatori degli esercizi commerciali, e fortemente raccomandata per tutti gli utenti degli stessi esercizi.

Vietato consumare alimenti e bevande all’aperto e nei luoghi aperti al pubblico per l’intera giornata.

Vietato svolgere attività sportive e ludiche in gruppo nei parchi e nelle aree verdi, e divieto di utilizzo delle aree gioco.

Sospese tutte le attività delle associazioni e dei circoli culturali.

Esercizi commerciali di vicinato, medie e grandi strutture di vendita chiusi dalle 14.00 del sabato e nelle giornate di domenica, ad esclusione della vendita di beni di prima necessità (NB. la presente disposizione non interessa questo fine settimana, ma si applicherà dal 6 marzo nel caso in cui l’ordinanza dovesse essere prorogata).

Chiusi gli esercizi commerciali presenti all’interno dei centri commerciali, ad esclusione dei beni di prima necessità, nelle giornate festive e prefestive.

Consentiti spostamenti in ambito regionale per le attività di caccia autorizzate dalle Regione.

Ai soli comuni della Provincia di Perugia si aggiungono ulteriori limitazioni relative alle scuole.