Con una nota la Regione dell’Umbria fa sapere che “Il sistema informatico di prenotazione per il vaccino anticovid ha subito in mattinata alcuni rallentamenti dovuti all’elevato traffico di utenza, ma ha continuato in gran parte a svolgere la propria funzione. Da questa mattina sino alle ore 12.30 si sono prenotati oltre 12.500 cittadini di cui circa 11 mila over 80. Fino alle ore 16 di oggi il sito preposto alle prenotazioni non è utilizzabile in quanto sono in fase di aggiornamento le agende di prenotazione dei vari punti vaccinali a cui si viene indirizzati automaticamente a seconda della residenza. Dalle ore 16 di oggi, e a continuare nei giorni a seguire, gli aventi diritto potranno tornare a prenotarsi.

Comprendiamo e ci scusiamo per gli eventuali momentanei disagi arrecati ai cittadini.”