Ha patteggiato davanti al gip di Perugia una condanna a un anno di reclusione, pena sospesa e non menzione, per rivelazione di segreti d’ufficio e falso in relazione all’indagine sull’esame “farsa” per la conoscenza dell’italiano di Luis Suarez l’ormai ex docente dell’Università per Stranieri di Perugia Lorenzo Rocca che fu esaminatore del calciatore.

Rocca e il suo difensore si sono collegati per l’udienza da remoto. La procura di Perugia che coordina le indagini della guardia di finanza aveva già dato il suo assenso al patteggiamento.