E’ stato sorpreso a trasportare sulla sua auto 26 chili di hascisc un marocchino arrestato dalla guardia di finanza di Perugia. E’ stato bloccato mentre percorreva a forte velocità la E45 in direzione nord, nei pressi dell’uscita di Città di Castello.

Lo straniero è risultato già noto alle forze dell’ordine per il suo coinvolgimento, in passato, in rilevanti traffici di droga, con base operativa nel quartiere Ponte San Giovanni di Perugia. E’ stata quindi perquisita la sua vettura e nel vano motore il personale delle fiamme gialle ha trovato l’hashish che – secondo gli investigatori – avrebbe fruttato oltre 130 mila euro sul mercato dello spaccio.