Il ministro della Salute, Roberto Speranza, si è recato ieri pomeriggio a Perugia per una serie di incontri con i vertici della Regione e dell’Università, con le autorità sanitarie e con i rappresentanti degli ordini professionali per una verifica del quadro epidemiologico con particolare riguardo alla presenza delle varianti di Covid-19.
“Dobbiamo monitorare con grande attenzione quanto sta accadendo in Umbria” ha dichiarato Speranza, “qui le varianti hanno condizionato la curva del contagio prima che altrove. Capire quanto sta avvenendo è importante per valutare l’impatto delle necessarie misure assunte. Il Governo è vicino a tutta la comunità regionale. Ora grazie al bando della protezione civile arriveranno presto altri medici, infermieri e oss per rafforzare la risposta all’emergenza in atto”, ha aggiunto Speranza.