Da territorio libero dal Covid, fino a pochi giorni fa, a comune umbro con il tasso di positivi per 1.000 abitanti più alto della regione: succede a Polino, borgo più piccolo della provincia di Terni, dove oggi si registrano dieci casi di contagio su poco più di 200 abitanti.

Tra loro anche il sindaco, Remigio Venanzi, che già nei giorni scorsi aveva reso nota la propria positività.

“In questi giorni da ex isola felice Covid registriamo molti casi, io compreso – scrive Venanzi su Facebook – fortunatamente tutti tracciati e già in isolamento sia i positivi che i contatti, grazie anche alla collaborazione stretta con i servizi Usl”.

Il sindaco – che nelle passate ondate Covid aveva emanato ordinanze molto restrittive per evitare assembramenti tra i cittadini, anticipando le misure contenute nei Dpcm – confida comunque in un “buon decorso” della situazione.

“I casi sono asintomatici o paucisintomatici – spiega – salvo due persone anziane con sintomi marcati, di cui uno ospedalizzato. Di fatto, senza perdere neanche ‘un istante’ abbiamo subito isolato tutti e fatto i tamponi dalla sera alla mattina”.