Sarà stato per un atto di spavalderia o confidavano di passare inosservati al buio e con il maltempo della notte scorsa due ragazzi ternani che, alle 3 di notte, circolavano tranquillamente per Stroncone a bordo della Fiat Punto di uno di loro.

L’autovettura non è passata inosservata alla pattuglia della Sezione Radiomobile del Nor della Compagnia Carabinieri di Terni che perlustrava la zona ed ha fermato i due ragazzi, entrambi già noti alle forze di polizia.

Oltre a contravvenzionarli per aver violato le prescrizioni imposte dalla normativa anti-COVID19 i militari hanno proceduto a perquisire i ragazzi ed il veicolo e nella circostanza hanno trovato l’autista 23enne in possesso di un coltello a serramanico lungo 25 cm pertanto lo hanno denunciato per porto di armi od oggetti atti ad offendere.

Il coltello è stato sequestrato.