Nella giornata di giovedì 4 febbraio i Carabinieri di Terni e di Amelia hanno eseguito un servizio coordinato di controllo del territorio focalizzando la propria attenzione sulle zone di Terni Centro, Maratta e Collescipoli e sui comuni di Narni e Amelia. In totale i militari impiegati hanno controllato 150 persone a bordo di 114 veicoli e sottoposto ad accertamenti 6 locali pubblici, di cui uno sanzionato. Nello specifico nella tarda serata, ai fini della verifica del rispetto della normativasulla prevenzione dal contagio da covid-19, i Carabinieri di Collescipoli hanno proceduto al controllo di un bar di via Narni poichè, transitandovi di fronte, notavano la presenza di un avventore che al banco stava consumando un caffè; a carico del cliente (giunto da fuori comune) è stata elevata la contravvenzione prevista mentre a carico del titolare è stata disposta la chiusura dell’attività per 5 giorni.

SI VESTE DA PRETE E DICE MESSA, MA È UN LAICO DENUNCIATO PER SOSTITUZIONE DI PERSONA