Nel pomeriggio del 30 gennaio scorso a Narni, i Carabinieri, in seguito ad un servizio straordinario di controllo del territorio effettuato anche con l’ausilio di una unità cinofila, hanno segnalato alla Prefettura di Terni quale assuntore un giovane del posto di 20 anni, incensurato. Il ragazzo è incappato ad un controllo nei pressi della Stazione ferroviaria di Narni Scalo e, sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 7,25 grammi di hashish. Al termine del servizio sono state controllate, complessivamente, 78 persone, 21 persone all’interno di varie attività commerciali, una persona agli arresti domiciliari, 43 autovetture e 4 attività  di bar\pizzeria.