Un 47enne ternano, già noto alle Forze dell’ordine, è stato denunciato per uso di atto falso. Lo scorso 29 dicembre, i Carabinieri della Sezione Radiomobile lo hanno fermato per un controllo in via Campomicciolo, mentre era alla guida dell’auto di proprietà di un familiare. Sprovvisto della patente di guida perché revocata dalla Prefettura di Terni, ha esibito un’istanza per l’ammissione a sostenere gli esami di guida per il conseguimento della patente “B” emessa dal Dipartimento dei Trasporti Terrestri – Ufficio Provinciale di Terni, poi risultata essere falsa.

In provincia di Terni, nel corso del 2020, i 30 Comandi di Stazione ed i Nuclei Radiomobile di Compagnia hanno garantito la proiezione sul territorio con circa 18.000 servizi di pattuglia/perlustrazione, sia appiedati che a bordo di automezzi, coprendo nell’arco delle 24 ore e per tutti i giorni dell’anno l’intero territorio di competenza. Una attività che ha permesso di controllare oltre 70.000 persone e circa 60.000 veicoli.