Sono 14, ora, le Regioni italiane in area arancione.

Con una propria ordinanza, il ministro della Salute Roberto Speranza ha confermato l’Umbria in area arancione insieme a Calabria, Emilia Romagna, Veneto, Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia e Valle d’Aosta.

Con le ultime ordinanze firmate oggi sono, inoltre, entrate in fascia arancione anche la Sardegna e la Lombardia, che prima erano rispettivamente in fascia gialla e rossa.