Aveva allestito in una stanza della sua abitazione una vera e propria coltivazione di marijuana un uomo di 60 anni, residente a Roma, fermato per un controllo dalla polizia stradale di Todi sulla E45, a Montecastrilli (Terni), mentre era alla guida di una vettura all’interno della quale sono stati trovati sei panetti di hascisc, per un totale di 600 grammi circa.

L’uomo, già indagato in passato per reati legati agli stupefacenti, è stato posto ai domiciliari.

E’ stato anche sanzionato per aver violato le misure anti-Covid relative al divieto di spostamento tra regioni e gli è stata ritirata la patente di guida.

Nel suo appartamento – riferisce la questura di Perugia – aveva attrezzato un locale con lampade, ventilatori e strumenti per la misurazione della temperatura ambientale creando una vera e propria serra, con una trentina di piante.