É ufficiale; l’Umbria è tra le nove Regioni italiane che passano di nuovo in area arancione.

In questa fascia, con tutte le restrizioni che comporta, finiscono anche Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia e Valle D’Aosta.

Lo prevede la nuova ordinanza firmata dal Ministro della Salute Roberto Speranza.

Lombardia, Sicilia e provincia autonoma di Bolzano vanno invece nella rossa, mentre restano in giallo Molise, Toscana, Sardegna, Basilicata, Campania e provincia autonoma di Trento.

Il provvedimento andrà in vigore a partire da domenica 17 gennaio.