Sono oltre 15 mila (15.685 per la precisione), le dosi di vaccino anti Covid consegnate all’Umbria. A dirlo sono i dati del Ministero della Salute aggiornati a questa mattina. Di queste ne sono state somministrate 10.945, ovvero il 69,8 di quanto ricevuto, percentuale che pone l’Umbria al secondo posto della graduatoria italiana delle regioni dopo la Campania.

Le donne continuano a essere la maggior parte dei soggetti vaccinati, 7.236, mentre gli uomini sono 3.709. A ricevere le dosi sono stati sinora 8.428 operatori sanitari e socio-sanitari, 2.177 ospiti di strutture residenziali e 340 addetti del personale non sanitario.