Nei giorni scorsi, il 5 gennaio, è stato recuperato un catamarano nelle acque del lago di Piediluco effettuato dal nucleo sommozzatori del comando di Viterbo in sinergia con i colleghi VVF di Terni. Sotto la nevicata che stava cominciando ad imbiancare Piediluco e la Valnerina, i sommozzatori si sono immersi nelle acque del lago nei pressi del circolo canottaggio ed hanno portato a galla con dei palloni e recuperato un catamarano affondato giorni prima.