A Norcia, sotto il peso della neve caduta abbondantemente nei giorni scorsi, è crollata la tensostruttura utilizzata come drive in dagli operatori sanitari impegnati ad effettuare i tamponi Covid-19.
“Non abbiamo parole – affermano i consiglieri del gruppo Noi per Norcia Giampietro Angelini, Cristian Coccia, Antonio Duca e Pietro Iambrenghi – perché l’amministrazione comunale è prontamente intervenuta per ripristinare le luminarie ma non ha mosso un dito per consentire il rapido ripristino di questa struttura utilissima in questa fase di emergenza sanitaria legata al Coronavirus”.
Sotto il peso della neve è stata danneggiata anche la tensostruttura allestita nell’ex campo sportivo di Norcia all’indomani del sisma del 2016 e utilizzata – negli ultimi tempi raramente -per attività socio-ricreative.

EMERGENZA NEVE: “RIPRISTINATE TUTTE LE UTENZE ELETTRICHE IN VALNERINA”