L’Umbria è pronta per le vaccinazioni contro il Covid: si lavora a pianificare le prime già dal 31 dicembre, al personale sanitario e agli ospiti delle Rsa, mentre la giornata di domani sarà dedicata alla formazione di nuovi team vaccinali, oltre ai quattro che hanno già operato nel corso del vaccine-day del 27 dicembre: la previsione è di somministrare 1.170 dosi entro il 3 gennaio nei vari punti vaccinali che saranno allestiti negli ospedali.

Per l’Usec (Unità strategica emergenza coronavirus) della Regione Umbria, in questo momento la vaccinazione della popolazione rappresenta una priorità per la costruzione di una comunità protetta: lo ha detto il commissario regionale per l’emergenza Covid, Antonio Onnis, rendendo noto che, in base agli ultimi aggiornamenti del calendario delle consegne, i vaccini Pfizer arriveranno in Umbria domani presso l’Azienda ospedaliera di Perugia da dove è previsto, sempre sotto scorta da parte delle forze di polizia, lo smistamento nei vari punti vaccinali.