Dalle ore 23 di questa sera, lunedì 28 dicembre, alle 3 di mercoledì 30 dicembre, Rete Ferroviaria Italiana interromperà la circolazione ferroviaria a causa dei lavori sul cantiere per il raddoppio del binario della tratta Spoleto-Campello sulla linea Orte-Falconara. I treni programmati saranno sostituiti da autobus.

“L’intervento che attiverà Rfi – spiega l’assessore regionale ai trasporti Enrico Melasecche – consentirà l’eliminazione di ben quattro passaggi a livello, grazie allo spostamento del tracciato ferroviario sulla nuova sede, correndo parzialmente in galleria, e rappresenta uno step realizzativo determinante al fine del successivo intervento di raddoppio definitivo della tratta Campello-Spoleto il cui completamento è previsto entro il 2022″.

“Si tratta di un ulteriore passo avanti che la Regione accoglie con favore – sottolinea l’assessore umbro – considerato che il raddoppio della tratta Campello-Spoleto ha fin qui avuto forti ritardi a causa delle vicissitudini con le imprese cui erano stati affidati i lavori. L’obiettivo è quello di completare i lavori entro la data prefissata”.

“Nel frattempo – conclude Melasecche – al tavolo tecnico del raddoppio della Orte-Falconara si stanno facendo ulteriori progressi verso la definizione dell’altra tratta fondamentale, la Spoleto-Terni, di ben altre dimensioni e difficoltà”.

Durante i lavori saranno impegnati circa 120 tecnici di Rete Ferroviaria Italiana e delle ditte appaltatrici e 15 mezzi d’opera.