Una esplosione causata da una fuga di gas, ha interessato questa mattina una abitazione di vocabolo San Fortunato, zona Cibottola, a Perugia. Una persona, inizialmente data per dispersa, vi ha purtroppo perso la vita. Si tratta di un uomo di 44 anni, nativo di Città della Pieve.

A ritrovare il corpo tra le macerie, sono stati i vigili del fuoco del capoluogo umbro, intervenuti sul posto in seguito alla segnalazione di una fuga di gas. Ed è proprio una squadra si stava recando sul posto che è giunta la seconda segnalazione, questa volta dell’esplosione.

Non risulterebbero altre persone disperse. L’abitazione interessata è una casa singola. L’esplosione ha fatto crollare una parte del solaio.