Nei giorni scorsi a seguito di richiesta giunta al numero di emergenza 113 per una persona straniera che si rifiutava di indossare la mascherina su un autobus di una linea urbana e che creava disagi all’interno dello stesso, la volante interveniva nei pressi di via Cortonese. A causa dell’episodio il bus rimaneva fermo per circa 30 minuti. Gli agenti invitavano a scendere dal mezzo lo straniero segnalato, identificato poi come cittadino gambiano con regolare permesso di soggiorno, il quale particolarmente agitato non smetteva di tenere un atteggiamento ostile anche nei confronti degli operatori. Lo stesso veniva così sanzionato per la violazione amministrativa della normativa Covid-19 e denunciato per interruzione di pubblico servizio.