E’ stato consegnato questa mattina al Comando della Polizia Locale di Terni, il veicolo adibito a nuovo ufficio mobile che sarà utilizzato principalmente per il rilievo degli incidenti stradali come ufficio per l’infortunistica stradale.

La consegna è avvenuta alla presenza dell’assessore comunale Giovanna Scarcia e del comandante della Polizia Locale ternana Gioconda Sassi.

Si tratta di un veicolo speciale, allestito dalla ditta Ce.Van di Arrone secondo le indicazioni del Comando di Polizia Locale sulla base delle esperienze degli operatori.

Il veicolo, pronto per entrare in servizio, ha una zona ufficio e una zona posteriore dotate di tutte le strumentazioni più avanzate. Inoltre dispone di una torre faro che può essere alzata sopra il furgone stesso per illuminare l’area dell’incidente in caso di necessità; potrà essere utilizzato anche in occasione di situazioni d’emergenza, o eventi particolari per i quali necessiti un ufficio mobile.

 

“Con l’entrata in servizio di questo nuovo mezzo – dice l’assessore alla Polizia Locale Giovanna Scarcia – proseguiamo nel percorso di ammodernamento delle dotazioni del nostro Corpo di Polizia, dopo l’allestimento della nuova centrale operativa, del nuovo sistema di videosorveglianza e la dotazione a breve di apparecchiature più adeguate alle esigenze del servizio”.

“Come Amministrazione riteniamo che la sicurezza stradale e il rispetto delle regole siano obiettivi prioritari da raggiungere attraverso la prevenzione, il controllo e con l’utilizzo di tutte le strumentazioni più innovative per mettere gli agenti della Polizia Locale nelle condizioni migliori per operare. In questo senso stiamo facendo davvero uno sforzo per ottimizzare le risorse a disposizione, compatibilmente con la situazione economica dell’Ente”.