Sono già pronti i frigoriferi negli ospedali di Perugia, Terni, Foligno e Città di Castello dove verranno conservati i vaccini anti Covid destinati all’Umbria. Lo ha annunciato in Assemblea legislativa l’assessore regionale alla Sanità Luca Coletto, rispondendo ad una interrogazione con cui i consiglieri regionali del Pd Fabio Paparelli, Tommaso Bori, Michele Bettarelli, Simona Meloni e Donatella Porzi chiedevano delucidazioni sulla “prima fase del piano di somministrazione del vaccino per il Covid 19″.

“La prima consegna – ha aggiunto l’assessore umbro – prevede 16 mila dosi e avverrà nella prima metà di gennaio. Si provvederà alle vaccinazioni negli ospedali e indicati e direttamente nelle Rsa con team itineranti che potranno anche andare a domicilio per i disabili”.