Sabato 5 dicembre ad Amelia, Carabinieri, hanno deferito alla competente Procura della Repubblica di Terni per i reati di “resistenza a Pubblico Ufficiale”, “atti osceni” e di “soggiorno illegale nel territorio dello Stato” un uomo nigeriano di 29, pregiudicato, clandestino in Italia. L‘uomo nella mattinata di sabato nei pressi di un supermercato di via Roma, sottoposto ad accertamento opponeva una resistenza attiva nei confronti dei militari impedendogli il controllo, inoltre si è anche abbassato i pantaloni di fronte alle numerose persone presenti. Per questo motivo veniva infine accompagnato presso la Questura di Terni per le operazioni di espulsione.