In Umbria oltre il 70 per cento degli ultra 65enni è stato sottoposto a vaccinazione antinfluenzale. Lo ha annunciato il direttore regionale alla Sanità Claudio Dario durante l’aggiornamento settimanale dedicato alla pandemia. “Le case farmaceutiche – ha aggiunto – hanno comunicato alle farmacie delle aziende sanitarie la consegna delle altre dosi necessarie entro il 15 dicembre”.

Riguardo alle forniture per le farmacie pubbliche e private che sono tuttora completamente sprovviste di vaccino per il resto della cosiddetta popolazione attiva, il direttore della sanità umbra ha spiegato che “non ci sono novità rispetto alla produzione e messa in disponibilità”. “Abbiamo segnalato ancora – ha aggiunto – la situazione al ministero e alla Protezione civile ma in questo momento non abbiamo novità”.