Brutta avventura, con lieto fine, per una signora di 83 anni del capoluogo, malata, che la notte scorsa, introno alle ore 22.45, riuscita a sfuggire al controllo della badante si allontanava da casa facendo perdere le proprie tracce. Le immediate ricerche, attivate dalla badante che informava il figlio residente in nord Italia e quindi i Carabinieri, permettevano nella mattinata odierna di accertare il rientro della signora autonomamente a casa propria quando i militari stavano ultimando di “tracciarla” attraverso il monitoraggio delle telecamere del centro città.