Per la presidente della Giunta regionale Donatella Tesei, “l’attuale situazione legata all’emergenza covid sta dando un po’ di respiro al territorio umbro”.

“I dati – ha aggiunto – ci stanno dando ragione e le misure adottate che vanno anche oltre la colorazione arancione della regione, stanno portando dei risultati che fanno capire come si stia andando nella giusta direzione”.

La governatrice regionale ha anche annunciato che lunedi prossimo, verranno rivedute alcune ordinanze a cominciare dalla scuola con il ritorno in presenza degli studenti della prima media.

“Ma una aspetto davvero importante – ha proseguito la Tesei – è rappresentato dalla tenuta del nostro servizio sanitario regionale grazie all’impegno di tutti gli operatori. Come Regione – ha detto ancora – abbiamo già realizzato il piano previsto dal Governo nel decreto ‘Rilancio’ e addirittura aumentato i numeri a disposizione delle terapie intensive, sub intensive e dei posti letto rispetto a quel piano”.

La presidente ricorda inoltre che “è in corso il piano di salvaguardia per non farci trovare impreparati ad un eventuale nuovo ritorno del virus, anche in concomitanza con l’arrivo dell’influenza stagionale”.

Sui festeggiamenti di Natale e Capodanno, la governatrice umbra non ha dubbi: “dovranno avvenire in famiglia e in maniera moderata, questo – ha detto – è il momento della responsabilità”.