È successo qualche giorno fa a Stroncone che un cacciatore, dopo aver avuto un diverbio con dei ciclisti, abbia esploso nella loro direzione un colpo di fucile. I ciclisti, per fortuna incolumi si sono rivolti alla Stazione Carabinieri di Stroncone per denunciare l’accaduto ed i militari dopo una scrupolosa attività di indagine hanno identificato e rintracciato l’autore del gesto. L’uomo, un 72enne della provincia di Rieti, incensurato, è stato ieri denunciato per minaccia aggravata ed esplosioni pericolose ed è stato inoltre segnalato alla Prefettura di Rieti per la verifica dei requisiti per il mantenimento del porto d’armi. Su richiesta della Stazione di Stroncone i Carabinieri di competenza sulla sua residenza hanno proceduto al ritiro cautelativo delle armi in possesso del cacciatore.