Continua l’impegno dei funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli volto ad assicurare la rapida disponibilità di materiale per far fronte all’emergenza sanitaria internazionale in corso.

Nelle ultime settimane, i funzionari dell’ADM di Terni, in linea con le disposizioni vigenti, hanno infatti proceduto – in due distinte operazioni – allo sdoganamento veloce di 2 milioni e 142 mila mascherine generiche provenienti dalla Cina e destinate ad una società per il libero mercato.