Anche il sindaco di Terni Leonardo Latini ha partecipato, stamane, alla Messa presieduta dal vescovo Giuseppe Piemontese, per la commemorazione dei defunti concelebrata con i sacerdoti e alla presenza delle autorità civili e militari, secondo le disposizioni dei protocolli anti Covid.

Sono stati ricordati e onorati i defunti, specie gli appartenenti ai vari Corpi dello Stato, caduti nell’adempimento del loro dovere. Quest’anno, per evitare assembramenti e contrastare la pandemia, la celebrazione si è tenuta nella cattedrale e non al cimitero, come da tradizione.

Per gli stessi motivi sono state annullate le cerimonie del 4 novembre per la celebrazione del Giorno dell’Unità Nazionale e per la Giornata delle Forze Armate.