Un dipendente del Comune di Assisi è risultato positivo al Covid-19 e il sindaco Stefania Proietti ha dato disposizione di chiudere immediatamente al pubblico gli uffici comunali di Santa Maria degli Angeli dove il dipendente presta servizio.

La misura è di carattere precauzionale, è stata ordinata subito la sanificazione degli uffici e sono stati posti in isolamento domiciliare alcuni colleghi che in questi giorni sono venuti a contatto con il dipendente.

“Il resto degli uffici – spiega il sindaco – continuerà a lavorare senza alcuna interruzione, così come si svolge tutto regolarmente negli uffici comunali di Assisi Centro. Lunedì, dopo l’accurata e straordinaria sanificazione, gli uffici di Santa Maria degli Angeli riapriranno al pubblico.