Nonostante l’adozione di rigide misure di prevenzione, è purtroppo salito a 13 il numero dei soggetti positivi al Covid-19 tra i pazienti del Polo Geriatrico “Le Grazie” di Terni. La ricognizione condotta dai sanitari del distretto di Terni, dopo i primi sette casi di positività, ha accertato la presenza di altri sei anziani contagiati nella struttura. Nella giornata di domani verrà effettuato il secondo ed ultimo tampone rinofaringeo al personale medico, infermieristico e agli operatori sociosanitari in servizio (nei giorni scorsi sono risultate positive quattro OSS che si trovano attualmente in isolamento domiciliare contumaciale).
Al momento nessun operatore manifesta sintomi. Sul posto, per prestare le cure del caso ai pazienti, monitorare le loro condizioni di salute ed il decorso dell’infezione, le Usca dell’Azienda Usl Umbria 2. E’ previsto inoltre il sopralluogo nella RSA del responsabile del servizio di Malattie Infettive dell’Azienda Ospedaliera di Terni dr. Michele
Palumbo. Al momento il quadro clinico dei pazienti non presenta criticità e continuano ad essere in atto tutte le misure di isolamento e di sicurezza per il contenimento del contagio.