Alla fine del 2019 i volontari del gruppo civico Mi Rifiuto hanno partecipato al bando CARES – Cittadini attivi per la rigenerazione ecologica e sociale – promosso dalla direzione Welfare del comune di Terni, proponendo un progetto legato al contrasto di un particolare tipo di rifiuto, le famigerate cicche di sigarette presenti, in quantità enormi, nelle nostre strade e nei nostri parchi e giardini pubblici. Una tipologia di rifiuto, peraltro estremamente impattante, non solo dal punto di vista del decoro urbano, ma anche e soprattutto in quanto inquinante estremamente dannoso per l’ambiente! In seguito all’aggiudicazione del premio di 500,00 € sono stati realizzati 400 portacicche tascabili che sono stati regalati ai cittadini nel corso di quattro iniziative svolte tra il mese di settembre ed il mese di ottobre per sensibilizzare i fumatori ad utilizzare “sistemi alternativi” al comune abbandono in terra, per disfarsi delle proprie cicche di sigarette! Nel corso dei quattro eventi realizzati è stata effettuata, contestualmente, anche la racconta dei mozziconi presenti sulle strade, sulle aiuole e sui marciapiedi del centro città arrivando così a raccogliere, complessivamente, oltre 10.000 cicche di sigarette! Ieri pomeriggio, nel corso dell’ultima iniziativa, realizzata ancora una volta in collaborazione con Contagio, ci siamo incontrati in piazza Cuoco, nel quartiere Cardeto. Da lì ci siamo poi diretti verso via Battisti per un “tour” tra le vie adiacenti. A fronte dei 100 porta cicche tascabili regalati siamo riusciti a raccogliere, anche ieri, circa 3000 mozziconi, abbandonati nei giardini, nelle aiuole e sui marciapiedi!