Un avvocato ternano di 56 anni è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Santa Maria di Terni, in conseguenza di un peggioramento delle sue condizioni di salute dovute alla positività al coronavirus. L’uomo si trova da domenica mattina al reparto di terapia intensiva a causa di una grave crisi respiratoria. Da questa mattina è stata disposta la chiusura del Tribunale di Terni al fine di sanificare tutti gli ambienti.

ASSISI: TRAGEDIA NELLA NEBBIA, INVESTITO PEDONE MORTO SUL COLPO