Dopo cinque mesi tornano a registrarsi nuovi casi di positività al Covid-19 nel comune di

Giove, già zona rossa dal 10 aprile al 3 maggio scorso. Due – rende noto il sindaco, Marco Morresi – i cittadini risultati contagiati nelle ultime ore.

“Raggiunti telefonicamente – spiega lo stesso sindaco – risultano avere pochi sintomi. Sono appartenenti allo stesso nucleo familiare. La situazione sarà monitorata continuamente dal sottoscritto ed ovviamente dai servizi competenti”.